Evolution, Xperience... Success

Cambiamenti nei vertici e nell’organizzazione di Bally. La griffe di pelletteria, di proprietà di Jab Holdings (ex Labelux) e con un fatturato stimato di 400 milioni di euro, ha reso noto di aver ridotto da tre a due i propri headquarter, concentrandosi su quelli di Caslano (Svizzera) e di Milano. La sede di Londra, invece, verrà chiusa e il personale sarà trasferito negli uffici elvetici e italiani. Contestualmente, dalla maison esce dopo quasi tre anni il direttore creativo Pablo Coppola, il cui posto verrà preso da tre designer interni.

Leggi qui la news.

.